Prodotti per le pulizie di fondo in condominio: quali utilizzare?

 In Novità

Mai come in questo momento storico è di fondamentale importanza organizzare delle pulizie di fondo e una corretta sanificazione degli ambienti e degli spazi comuni, al fine di eliminare e prevenire la proliferazione di virus e batteri nocivi per la salute di tutti.

Per organizzare le pulizie di fondo all’interno del condominio servono delle buone attrezzature, ma soprattutto degli ottimi prodotti, che si diversificano da quelli utilizzati durante la pulizia quotidiana in quanto non fungono solo da normali pulitori o sgrassatori, bensì aiutano a pulire e detergere realmente a fondo gli ambienti comuni. Inoltre, le pulizie di fondo si compongono di una fase molto importante, che segue quella della detersione: la sanificazione. È impensabile eliminare i microorganismi patogeni applicando direttamente sullo sporco dei prodotti disinfettanti, per farlo correttamente è invece necessario procedere eliminando prima lo sporco e applicando poi dei presidi medici chirurgici o dei disinfettanti che lavorano proprio su virus e batteri.

Una detersione profonda è, solitamente, necessaria dopo una manutenzione straordinaria degli spazi, ad esempio il rifacimento delle scale, oppure la pittura delle pareti, o ancora, l’apertura di alcune sezioni dell’edificio, ma anche in un momento storico come quello che stiamo vivendo caratterizzato da distanziamento sociale e profonda prevenzione. È, tuttavia, consigliato praticare in ogni caso pulizie di fondo all’interno del condominio almeno due volte l’anno per avere vetri e pavimenti splendenti, ma soprattutto luoghi accuratamente sanificati. Una pulizia di fondo ideale non si realizza solo con sgrassatori e detergenti, ma soprattutto con sanificanti che eliminano la presenza di microorganismi patogeni.

Interchem Italia ha studiato una serie di prodotti ottimi per pulire a fondo i luoghi di “passaggio” all’interno dei condomini. Soluzioni ideali per pulire e sanificare scale, finestre, maniglie delle porte, interni degli ascensori e tutte le superfici dure.

Per pulire accuratamente gli ambienti comuni è consigliato iniziare da tutte le superfici verticali lavabili, quindi finestre, porte ed eventuali ante di ripostigli presenti in questi spazi, per proseguire poi con le superfici piane. Tra i pronti all’uso quello consigliato è Argonit Sgrassatore, che pulisce immediatamente anche lo sporco più ostinato e non corrode le superfici.

argonit sgrassatore per le pulizie in condominio

Interchem Italia, inoltre, ha da poco aggiunto alla sua gamma dei nuovi igienizzanti, formulati sulla base delle indicazioni del DGPRE 5443 del 20/02/2020 per garantire una pulizia più profonda degli ambienti già in questa fase. 

pulizie in condiminio argonit alcool

Argonit Alcool 70, che seguendo le indicazioni ministeriale contiene il 70% di alcool ed è particolarmente consigliato per le zone ad alto passaggio di persone.

Argonit Oxigen, il detergente all’ossigeno attivo igienizzante, utilizzabile su tutte le superfici lavabili e indicato anche per tessuti ed eventuali tendaggi delle zone comuni.

Per quanto riguarda i vetri si consiglia di utilizzare Efficace Vetri per eliminare polvere e aloni .

Una volta sgrassate ed  igienizzate tutte queste superfici è necessario passare alla fase di sanificazione, per eliminare tutti quei piccoli organismi che non vediamo ad occhio nudo come i residui di sporco, ma che sono sicuramente pericolosi per la salute di chi risiede nel palazzo.

Per sanificare correttamente queste superfici è necessario utilizzare un disinfettante che agisce contro differenti virus e batteri, diluito già a basse concentrazioni, come Septogard AP Plus. Questo particolare prodotto ha superato diversi test EAN realizzati su differenti tipologie di virus, tra i quali quelli capsulati come HIV, HBC e i coronavirus.

Per i pavimenti, ma anche per tutte le superfici dure sono indicati tutti i prodotti da diluire, che rispetto ai precedenti garantiscono sicuramente un maggiore risparmio, pur mantenendo la stessa efficacia pulente.

Tra i prodotti da diluire si consigliano:

Argonit Total, il prodotto ideale per i luoghi ad alto traffico di persone.

ondal per le pulizie in condominio

Ondal, il detergente a base ammoniacale, ottimo per detergere lo sporco più pesante.

Unilux, altro detergente che agisce su sporchi pesanti, lasciando anche un gradevole odore di arancio.

Argonit Pluriattivo, ideale per essere utilizzato anche su superfici delicate come marmo e pietra naturale. 

Per un’azione più profonda è invece consigliato il nuovo Argonit Oxigen 10C, il concentrato a base di ossigeno attivo.

Anche in questo caso, dopo aver sgrassato e pulito a fondo lo sporco è essenziale utilizzare un prodotto disinfettante. Interchem Italia consiglia un presidio medico chirurgico come Medisept PM 361 che, oltre ad eliminare i batteri, ha un’azione preventiva sulla formazione di muffe.

medisept disinfettante

Per le pulizie di fondo nei condomini è quindi necessario utilizzare, in una prima fase prodotti ad alto potere sgrassante e pulente. Questi possono essere pronti all’uso, oppure da diluire, entrambe le opzioni hanno forte efficacia. Tuttavia, per una sanificazione vera e propria è bene tenere presente che dopo la prima fase di eliminazione dello sporco e igienizzazione è necessario utilizzare prodotti con principi attivi specifici per eliminare i microorganismi nocivi per la nostra salute.

Per prevenire la proliferazione di batteri è invece consigliato predisporre all’entrata del condominio un gel igienizzante mani come Oxalis Sani Gel.

Articoli recenti
una donna sta annusando dei fiori