Prodotti per la sanificazione degli stabilimenti balneari: quali utilizzare?

Garantire ai bagnanti la corretta sanificazione dello stabilimento balneare è essenziale sempre, tuttavia, è divenuto di fondamentale importanza in questo periodo caratterizzato dall’utilizzo di mascherine e dal distanziamento sociale.

Oltre a preoccuparsi del rispetto dell’utilizzo dei dispositivi di sicurezza in spiaggia e garantire le corrette distanze di sicurezza tra i clienti dello stabilimento è indispensabile utilizzare dei prodotti di pulizia e di sanificazione adeguati, e praticare una disinfezione intermedia tra un utilizzo e l’altro delle attrezzature.

Interchem Italia ha studiato una serie di prodotti ottimi per pulire a fondo spazi comuni e attrezzature. Soluzioni ideali per sanificare lettini, sdraio, bagni e spogliatoi.

Prima di procedere con la disinfezione degli spazi comuni, è consigliato pulire tutte le attrezzature a disposizione dei bagnati, dunque lettini, sdraio, sedie, eventuali tavolini e poltroncine lavabili.Per questo motivo Interchem Italia consiglia il pronto all’uso Argonit Sgrassatore con Igienizzante, che elimina immediatamente anche lo sporco più ostinato e non corrode le superfici.

sgrassatore argonit per la pulizia delle attrezzature in spiaggia

Una volta pulite le attrezzature dello stabilimento si passa alle aree comuni, dove è consigliato usare:

Argonit Bagno Fresh per la pulizia delle toilette. Questo prodotto consente di pulire tutte le superfici dei bagni oltre a svolgere un’azione brillantante, profumante e anticalcare.

Il nuovo Argonit Oxigen per l’igienizzazione delle cabine. Il detergente a base di ossigeno attivo, che può essere utilizzato su differenti superfici e anche su tessuti. La sua formula è conforme al DGPRE del 22/02/20 del Ministero della Salute.

argonit cloro attivo per stabilimento balneari

Argonit Cloroattivo, il detergente conforme al DGPRE del 22/02/20 del Ministero della Salute, ideale per essere utilizzato sulle superfici dell’area ristorazione.

Una volta sgrassate e igienizzate tutte queste superfici, è necessario passare alla fase di sanificazione, per eliminare tutti quei micro organismi che non vediamo ad occhio nudo, ma che sono sicuramente pericolosi per la salute di chi frequenta lo stabilimento.

Per sanificare correttamente superfici e attrezzature balneari è necessario utilizzare un disinfettante che agisca contro differenti virus e batteri, attivo già a basse concentrazioni, come Septogard AP Plus. Questo particolare prodotto ha superato diversi test EAN realizzati su differenti tipologie di virus, tra i quali quelli capsulati come HIV, HBC e i coronavirus. Dopo l’utilizzo e l’attesa del tempo di contatto necessario al completamento del processo di disinfezione è consigliato il risciacquo di tutte le superfici con le quali le persone entrano direttamente in contatto.  

disinfettante septogard

Oltre a sanificare gli ambienti e le aree comuni è necessario garantire ai bagnanti la possibilità di igienizzanti mani e superfici, anche durante gli spostamenti all’interno dello stabilimento.

Interchem Italia consiglia Oxalis Sani Gel per l’igienizzazione delle mani all’ingresso dello stabilimento, ma anche agli accessi delle aree comuni. Questo prodotto, delicato sulla pelle, igienizza lasciando la pelle morbida e idratata.

Altro prodotto consigliato per l’igienizzazione delle mani, ma anche delle superfici, è Oxalis Duo, uno spray a doppia azione che può essere erogato da dispenser fissi oppure messo a disposizione dei bagnanti su banconi e tavolini, per garantire una maggior prevenzione e un miglior servizio.

oxalis duo per pulire gli stabilimento balneari

Concludendo è possibile affermare che una perfetta sanificazione dello stabilimento balneare è legata a due fasi: quella di pulizia e rimozione dello sporco e quella di disinfezione con prodotti attivi su batteri e virus. Per garantire il meglio ai bagnanti si consiglia di iniziare con la pulizia profonda delle attrezzature, per proseguire poi a quella degli spazi comuni e far seguire a questa fase quella di disinfezione vera e propria.

Articoli recenti