Green Packaging, una scelta sostenibile

Sostenibilità, limitazione degli sprechi e riduzione degli imballaggi: questi concetti sono alla base della nostra politica aziendale da anni, con cui cerchiamo di raggiungere una maggior efficacia dei processi produttivi per la salvaguardia dell’ambiente. Due intere linee Ecolabel, Verde Eco e eQo Green, un catalogo di prodotti super concentrati, numerose certificazioni e la costante ricerca di soluzioni per ridurre l’impiego di plastica nel confezionamento dei prodotti sono solo alcune delle nostre scelte che attestano il nostro impegno.  

In questo articolo, ci soffermeremo in particolare su quello che viene definito green packaging, ossia tutti quei progetti di imballaggio che hanno il minor impatto ambientale possibile, riducendo i rifiuti di imballaggio creati e massimizzando l’uso di materiali sostenibili e energia rinnovabile durante la produzione. In breve, il packaging sostenibile consiste nel tenere conto dell’impronta di carbonio della propria azienda. 

Il problema dell’imballaggio tradizionale 

I prodotti per la pulizia sono spesso confezionati in plastica monouso, che è dannosa per l’ambiente. La produzione di plastica genera emissioni di gas serra, inquina i mari e i fiumi, e può richiedere secoli per degradarsi. Inoltre, molti imballaggi tradizionali non sono riciclabili o compostabili, il che li rende una fonte significativa di rifiuti plastici. 

Un ciclo di vita che si traduce in riutilizzo e rigenerazione 

Le crescenti preoccupazioni per l’ambiente ci hanno spinto a cercare alternative sostenibili all’imballaggio tradizionale. In Interchem Italia abbiamo deciso di creare e seguire un vero e proprio disciplinare sulla sostenibilità, Plasticambiente. L’obiettivo è quello di ridurre l’impatto ambientale senza compromettere l’efficacia del prodotto. 

Ma in concreto, cosa facciamo? 

1. Usiamo bottiglie e taniche prodotte con almeno il 30% di plastica riciclata. Ogni contenitore realizzato con l’ausilio di plastica riciclata riporta impresso il marchio Plasticambiente, così da poterlo riconoscere facilmente e avere la garanzia, tramite il suo utilizzo e il conseguente corretto smaltimento, di contribuire attivamente alla salvaguardia del pianeta;

 

 

2. Impieghiamo imballaggi sostenibili. Distribuiamo i nostri prodotti con imballaggi in carta riciclata e/o FSC. L’Organizzazione internazionale Forest Stewardship Council® è una ONG che si impegna da oltre 25 anni nel promuovere in tutto il mondo una gestione delle risorse forestali che sia rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile.  La certificazione FSC è la soluzione più credibile a livello internazionale per una gestione delle foreste che riesca a garantire impatti positivi per le foreste, il mercato e le persone;

 

3. Applichiamo etichette chiare e informative. Un’etichetta chiara sull’imballaggio può aiutare i consumatori a fare scelte consapevoli. Inoltre, l’obbligatorietà dell’etichettatura ambientale prescritta dal D. Lgs 116/2020, è sicuramente un ulteriore incentivo per facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero ed il riciclaggio degli imballaggi, nonché per dare una corretta informazione ai consumatori sulle destinazioni finali degli stessi.

 

 

La transizione verso il green packaging nei prodotti detergenti rappresenta un passo significativo verso un futuro più sostenibile. Con la collaborazione dei consumatori, possiamo contribuire a ridurre l’impatto ambientale di questi prodotti, essenziali per la pulizia degli ambienti che viviamo. Insieme, possiamo provare a preservare il nostro pianeta per le generazioni future.